18
Apr 2019

“Benvenuti nella collezione fotografica di Vernon Miller”. E’ un amichevole invito quello che introduce a ShroudPhotos, il sito di fotografie sulla Sindone di Vernon Miller, on line dal 2018 su iniziativa di Tom D’Muhala, già membro del Turin Reasearch Project, Inc- Sturp e del medico legale Gilbert R. Lavoie, oggi responsabili dei suoi contenuti. L’iniziativa ha comunque rilevante interesse scientifico.
Vernon Miller, fotografo scientifico del Brook Institute di Fotografia di Santa Barbara (California), noto in tutto il mondo, fu nel 1978 il responsabile delle fotografie scientifiche del progetto statunitense del Turin Reasearch Project, Inc- Sturp, membro del team che per 120 ore ebbe a disposizione la Sindone per condurvi test fotografici non invasivi. Il suo archivio di immagini generali e tecniche e sperimentali è stato ora digitalizzato e messo a disposizione del pubblico. E questo per espressa volontà di Vernon Miller, come suo lascito alle future generazioni.

Sono 199 le foto di alta qualità che rendono conto del lavoro di Vernon Miller sulla Sindone, particolarmente utili per la conoscenza e la caratterizzazione dell’impronta e delle macchie ematiche. Tutte possono essere scaricate gratuitamente e stampate in alta risoluzione, sempre che si aderisca alle condizioni di licenza del sito.

ShroudPhotos offre un duplice sguardo sulla Sindone: un tour rapido, per coloro che vogliano semplicemente avere informazioni sull’immagine, e un percorso approfondito in sette sezioni, che prendono in esame differenti parti del Lino, affiancando a ciascuna foto la relativa spiegazione.

“Questo sito è a disposizione di tutti coloro che intendono condurre ricerche sulla misteriosa immagine del Telo – si legge nelle note di Tom D’Muhala e Gilbert R. Lavoie – esplorarne la genesi e il significato, contemplarne la bellezza e rifletterci. Studiando la stupefacente immagine dell’Uomo della Sindone tenete a mente che essa ci dice molto di più di quanto sia scritto qui. L’immagine stessa esprime la sua unica storia visiva. Persino oggi, dopo 40 anni di studi scientifici, medici, legali e sulle scritture, queste fotografie sono uno sprone intellettuale a capire di più”.

https://www.shroudphotos.com/

Lascia un commento

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>