02
Mag 2019

27 studenti del liceo artistico torinese Aldo Passoni, indirizzo Arti figurative, ha deciso di adottare la chiesa del SS. Sudario, il gioiello settecentesco fresco di restauro, che appartiene all’antica Confraternita del SS. Sudario e che, nella sua cripta, ospita da vent’anni il Museo della Sindone. Indossati i panni di guide esperte, domenica 5 maggio i giovani accoglieranno i visitatori e li accompagneranno in tour, ciascuno con compiti precisi di descrizione e approfondimento di diversi particolari del monumento. Altri compagni si dedicheranno invece ad attività artistiche, riproducendo scorci della Chiesa o realizzando opere originali ad essa ispirate.

Oggi, giovedì 2 maggio, la conferenza stampa sull’iniziativa.

Chiesa del SS. Sudario, 2 maggio 2019, ore 11

Programma

Modera Enrico Simonato, segretario del Centro Internazionale di Studi sulla Sindone

  • Gianfranco Favarato, presidente della Confraternita del SS. Sudario. I saluti del padrone di casa.
  • Viviana Ferrero, Vicepresidente del Consiglio comunale, porta i saluti della Sindaca Chiara Appendino.
  • Sofia Petrosino, Città di Torino – ITER, responsabile del progetto “La scuola adotta un monumento”. Inquadramento dell’iniziativa.
  • Gian Maria Zaccone, direttore del Centro Internazionale di Studi sulla Sindone. Il CISS, realtà fortemente orientata all’universo giovanile, con iniziative a sostegno della pastorale dei ragazzi.
  • Prof. Arnaldo Gizzarelli, dirigente vicario del liceo Passoni. L’istituto Passoni e l’adesione al progetto Adotta un monumento.
  • Matilde, Maria, Caterina, Cinzia, 3E e 4B del Passoni. L’esperienza degli studenti.
  • Stefano Trucco, presidente del Centro di Conservazione e Restauro della Venaria Reale. Il restauro come occasione di inclusione e partecipazione.
  • Maura Checconi, restauratrice del Centro di Conservazione e Restauro della Venaria Reale e capocantiere dei lavori di restauro della volta della chiesa del SS. Sudario. I restauri spiegati ai ragazzi. L’importanza della divulgazione del lavoro di restauro dei monumenti alle famiglie e agli studenti.
  • Nello Balossino, direttore del Museo della Sindone. Il calendario di eventi del Museo della Sindone, nel segno dell’apertura alla città, alle famiglie e ai giovani.

Si attende la visita di Antonietta Di Martino, Assessora ai Servizi educativi della città di Torino.

Istituto Passoni adotta SS Sudario_Comunicato Stampa

A questo link il video delle lezioni preparatorie e delle prove dei ragazzi

https://drive.google.com/file/d/1SvfN_k0rUXZzNp-vo2VWpgnxQK5MXb3-/view?usp=sharing

CISS_scheda

Museo Sindone_Scheda

Liceo Passoni_Scheda

Confraternita _SS Sudario_ Scheda

Centro Conservazione Restauro Venaria Reale_brochure

Lascia un commento

XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>